Competizioni internazionali a RImini

Grande prestazione di Marco Frojo che ottiene un quinto posto ai mondiali dei giornalisti tenutasi a Rimini sabato mattina.

Nonostante la pioggia torrenziale di venerdì e le previsioni meteo avverse previste, il tempo nella giornata di sabato è stato invece clemente. Marco ha inaugurato il weekend biancorosso partendo subito alla grande uscendo terzo dall’acqua, proseguendo poi con le altre due frazioni e terminando infine la sua prova in 1h 19′.

IMG-20150522-WA0003

Sempre nella stessa location si è svolta poi la prima prova del circuito Gran Prix Italia. Con qualche minuto di ritardo rispetto alla partenza prevista (11: 30) sono partite le donne e alle 14 45 gli uomini.

Tra le 48 donne al via per la Virtus erano presenti: Federica Parodi, Giorgia Palieri, Francesca Massano, Giulia Repetto, Teodolinda Camera.

Dopo una controversa gara per il mare mosso e alcune cadute dovute alla non totale chiusura del traffico nel circuito ciclistico, questa è stata la classifica finale:

POS ATLETA CAT POSCAT TEAM SWIM BIKE RUN TEMPO

14

PARODI FEDERICA

JU

3

A.S. VIRTUS

00:12:16

00:35:23

00:19:22

01:07:01.50

19

PALIERI GIORGIA

YB

2

A.S. VIRTUS

00:11:40

00:34:14

00:22:10

01:08:04.20

25

REPETTO GIULIA

YB

4

A.S. VIRTUS

00:12:55

00:34:48

00:21:57

01:09:40.50

32

CAMERA TEODOLINDA

S1

13

A.S. VIRTUS

00:14:06

00:36:13

00:21:41

01:12:00.30

34

MASSANO FRANCESCA

JU

7

A.S. VIRTUS

00:12:52

00:34:48

00:24:33

01:12:13.90

Alle 14 45 sono quindi partiti gli uomini. Gli atleti acquesi erano Stefano Ratto, Alberto Chiodo, Riccardo Mosso. Questi i loro risultati:

POS ATLETA CAT POSCAT TEAM SWIM BIKE RUN TEMPO

9

MOSSO RICCARDO

S1

5

A.S. VIRTUS

00:10:34

00:30:00

00:16:07

00:56:41.50

27

CHIODO ALBERTO

JU

3

A.S. VIRTUS

00:10:48

00:30:43

00:17:10

00:58:41.00

82

RATTO STEFANO

YB

10

A.S. VIRTUS

00:11:57

00:33:51

00:22:24

01:08:12.00

IMG_20150523_151200

IMG_20150523_151932

IMG_20150523_152615

IMG_20150523_153434

IMG_20150523_153609

IMG_20150523_155302

Domenica è stata poi la volta del Challenge Rimini: l’unico atleta Virtus è stato Carlo Chierotti che riesce finalmente a partecipare dopo aver rimandato per due anni a causa di infortuni. Gara difficile per il vento, il freddo, la corrente nella prima frazione e la pioggia che ha accompagnato gli atleti nella parte iniziale della bici e in seguito il sole che ha reso faticosa la corsa. Chiude così la sua gara in 6h 3′.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

1 × one =