Campogalliano

Nell’ultimo week end di settembre si è conclusa a Campogalliano (MO) la lunga stagione del triathlon giovanile italiano. Nella giornata di sabato 30 sotto una pioggia intermittente si è consumato l’ultimo atto della Coppa Italia. Dopo le prove di Sanremo (duathlon), Porto S.Elpidio (gara su distanza sprint per Junior e Youth B e supersprint per Youth A), Acqui Terme (crono per Youth A e B e olimpico per gli Junior) con una classifica ancora molto aperta per tutte le categorie si è assistito a gare emozionanti in questa gran finale.

Molto bene i risultati dell’importantissimo trofeo nazionale conquistati dalla nostra società con i terzi posti di Riccardo Mosso (JUM), Alberto Chiodo (YBM) e Federica Parodi (YBF). Di rilievo le prestazioni di Francesca Massano (16°YBF), Giuditta Galeazzi (33°YBF), Simone Pont (6°YAM), Riccardo Timossi (30°YAM), Stefano Ratto (46°YAM) Vittori Mazzarello (48°YAM).

Con l’ultima prova di Coppa Italia si è concluso anche il campionato italiano di società giovani. Vittoria “straripante” del Minerva Roma davanti a Virtus Acqui e TD Rimini.

Domenica conclusione della stagione giovanile con la classica “festa” dedicata alla Cappa delle Regioni, prova a staffetta per rappresentative regionali.

Importantissimo il contributo della Virtus al “bottino” conquistato dal Piemonte con la vittoria tra le ragazze (Piccinelli – Sforza – Parodi) e il secondo posto tra i ragazzi ad un passo soffio dal gradino più alto del podio (MossoChiodo – Ugazio) bene tutte le altre staffette piemontesi.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

14 + one =